Montagnaterapia – Montagna di tutti

Una giornata di approfondimenti e confronti per le sezioni del Veneto e del Friuli Venezia Giulia - Sabato 23 marzo 2019 a Stevenà di Caneva (PN)


Da un recente sondaggio è emerso che più di un terzo delle Sezioni CAI del Veneto effettuano o hanno recentemente effettuato attività di montagnaterapia, spesso a supporto delle strutture sanitarie pubbliche del territorio. Diverse sono le Sezioni che invece cercano informazioni su come strutturarsi per questo progetto. Queste sono le ragioni che hanno spinto il Direttivo Regionale Veneto, congiuntamente con quello del Friuli Venezia Giulia, a incaricare la Commissione Medica Interregionale di organizzare una giornata di approfondimento su questo tema.

Il convegno si terrà sabato 23 marzo 2019, presso la sala conferenze di Villa Frova a Stevenà di Caneva (PN).

 

La giornata costituisce un’importante occasione per capire i benefici sui pazienti che si ottengono attraverso la Montagnaterapia. Durante la mattina si susseguiranno gli interventi di medici che spiegheranno le esigenze che si riscontrano nelle persone nell’ambito della salute mentale, delle dipendenze, della disabilità cognitiva e fisica e di come le attività del CAI possono essere d’aiuto in termini di inclusione sociale e lotta allo stigma. Verrà lasciato ampio spazio per la discussione e l’approfondimento. Nel pomeriggio, invece, interverranno alcuni dei principali gruppi CAI di Montagnaterapia del Veneto e del Friuli Venezia Giulia. Ognuno di questi, attraverso i referenti, racconterà la propria esperienza, così che anche altri possano trovare ispirazione grazie al loro esempio.

Iscrizioni terminate per il raggiungimento dei posti disponibili.

 

Scarica il programma completo