XXXV Corso nazionale di formazione per gli insegnanti a Falcade

E' iniziato il 20 settembre il Le Dolomiti Patrimonio Mondiale UNESCO all'attenzione di 52 insegnanti di 14 regioni.


E' iniziato il 20 settembre a Falcade il XXXV Corso nazionale di formazione per gli insegnanti avente per tema "Dolomiti Patrimonio Mondiale UNESCO - Un racconto di paesaggi, uomini e rocce", indetto dal CAI nell'ambito del programma CAI-Scuola e organizzato dal Gruppo Regionale del Veneto in collaborazione con il Comitato scientifico veneto-friulano-giuliano, la Sezione di Agordo, il Parco Nazionale delle Dolomiti Bellunesi, il Parco Naturale di Paneveggio e Pale di San Martino, la Fondazione Dolomiti UNESCO, la Fondazione Giovanni Angelini ed il Corpo nazionale di soccorso alpino e speleologico.  Il Corso è rivolto agli insegnanti  delle Scuole Medie e Superiori, ben 52 gli iscritti provenienti da 14 regioni, e fra gli scopi specifici annovera l'acquisizione dell'esperienza volta a stimolare la loro sensibilità per renderli protagonisti di esperienze a contatto diretto con il paesaggio dolomitico, per aiutarli a divenire ideatori di percorsi specifici sui quali accompagnare gli alunni per promuovere la conoscenza, il rispetto e la tutela dell'ambiente ed il suo sviluppo sostenibile. Il Corso si protrarrà fino a domenica 23 settembre con una serie di lezioni frontali ed escursioni in ambiente. Il programma completo di questo Corso e di tutte le attività CAI-Scuola possono essere scaricati dalle pagine web www.cai.it.