E’ uscito il programma di Vivere l’Ambiente

Il 2019 è l’anno dedicato a Natura 2000 rete europa di tutela della biodiversità


E’ disponibile il programma dell’anno 2019 del ciclo di appuntamenti organizzato da Vivere l’Ambiente. Il progetto, fiore all’occhiello della Commissione TAM (Tutela Ambiente Montano) del Veneto - Friuli Venezia Giulia, è arrivato quest’anno alla ventitreesima edizione con il patrocinio del Gruppo Regionale CAI Veneto. Grazie al coordinamento degli operatori TAM Fiorella Bellio, Maria Grazia Brusegan e Fabrizio Bettini, partecipano sette Sezioni venete del Club Alpino Italiano (Asiago, Dolo, Feltre, Mestre, Rovigo, Schio, San Donà di Piave) e due associazioni di montagna (Arcam Mirano, Giovane Montagna di Mestre).

“L’obiettivo del nostro laboratorio è sempre quello di divulgare idee di ecologia, di rispetto e tutela dell’ambiente; vogliamo valorizzare e promuovere il territorio in modo sostenibile”, dice Maria Grazia Brusegan, che da anni è la principale referente del progetto. Quest’anno il motto del gruppo è diventato “Europe’s nature for you” che è lo slogan di Natura 2000, il tema su cui vertono tutti gli incontri e le escursioni dell’anno 2019. Natura 2000 è una rete europea che venne istituita nel 1992 e che oggi comprende 27.000 siti naturali protetti. Rete Natura 2000 è costituita dai Siti di Interesse Comunitario (SIC), identificati dagli Stati Membri, designati in Zone Speciali di Conservazione (ZSC) e Zone di Protezione Speciale (ZPS) per la conservazione degli uccelli selvatici. E’ interessante capire che è un sistema di tutela che tende a favorire e a far coesistere le attività umane con la natura, tanto che, soggetti privati, possono essere proprietari dei siti, purchè ne assicurino una gestione sostenibile che ne conservino la biodiversità.

Di Natura 2000 non se ne parla molto, si tratta di aree piuttosto ignorate dai circuiti turistici. Per questo motivo il programma di Vivere l’Ambiente approfondisce l’argomento con tre serate tenute da ospiti di rilievo come il dott. Cesare Lasen, la dott.ssa Gabriella Buffa, e il dott. Nicola Casarotto a cui si aggiungono nove escursioni in ambiente che mettono in rilievo la biodiversità.

Gli incontri sono aperti a tutti, soci CAI e non soci. Il programma completo e le specifiche organizzative di ogni uscita sono reperibili al sito web di Vivere l’Ambiente www.viverelambiente.it.