Corso di Formazione di Geografia sulle Dolomiti UNESCO

VAL DI ZOLDO - 7/8/9 luglio 2017- Fondazione G. Angelini


 

Corso interdisciplinare di Geografia intesa come crocevia di scienze diverse, sull’ambiente montano, con escursioni sul territorio, per imparare ad osservare il paesaggio, riconoscerlo come insieme di elementi in relazione tra loro; comprendere che esso cambia nel tempo; il corso si propone anche di preparare dei formatori per l’accompagnamento didattico lungo gli itinerari percorsi. Responsabile scientifico: prof. G.B. Pellegrini (già docente di Geormofologia dell’Università di Padova, Fondazione G. Angelini) Docenti/relatori corso: Danilo Giordano (geologo, docente all’I.T.I.M. “U. Follador”), Walter Musizza (storico, esperto della Grande Guerra), Cesare Lasen (geobotanico, Comitato tecnico-scientifico Fondazione Dolomiti UNESCO), Andrea Rizzardini (architetto). Argomenti: Geologia e Geomorfologia. Evoluzione dei versanti e frane. Aspetti naturalistici. Insediamenti in tempi storici antichi e recenti con attenzione ai toponimi e alla storia alpinistica. Opere di difesa e strade militari in relazione alla Grande Guerra in Val di Zoldo. Le Dolomiti patrimonio dell’Umanità riconosciute da UNESCO: opportunità per la valorizzazione del territorio. Proposta di itinerari nei luoghi. Il corso è aperto ai docenti di ogni disciplina delle scuole di ogni ordine e grado, formatori CAI, guide ambientali, turistiche o naturalistiche, responsabili gruppi ambientali, tecnici degli enti locali. Info e iscrizioni tel. 0437.948446 – segreteria@angelini-fondazione.it

LEGGI IL PROGRAMMA COMPLETO

corso-2017-programma.pdf