Assegnata al Veneto la Settimana Nazionale dell’Escursionismo 2018

Si svolgerà da 1° al 9 settembre sulle Piccole Dolomiti e Prealpi Vicentine


E’ ufficiale. La Commissione Centrale per l’Escursionismo del CAI ha assegnato l’organizzazione della 20^ Settimana Nazionale dell’Escursionismo al Gruppo Regionale del Veneto in sinergia con la Commissione interregionale Escursionismo veneta-friulana-giuliana e l’Associazione delle Sezioni Vicentine.

Tutto è partito oltre un anno fa quando le Sezioni Vicentine, con l’appoggio del Gruppo Regionale del Veneto, hanno avanzato la richiesta ufficiale, proponendosi di organizzare la Settimana nell’anno conclusivo del centenario della Grande Guerra. Da quel momento le Sezioni Vicentine, con capofila la Sezione ti Montecchio Maggiore, senza attendere l’investitura ufficiale, hanno cominciato a lavorare sodo per mettere a punto la complessa logistica e definire tutte le escursioni che giorno dopo giorno si susseguiranno per  tutta la Settimana. Ma altri eventi si svolgeranno in quei giorni. Nel pomeriggio del 1° settembre a Recoaro Terme è’ previsto infatti il meeting nazionale sulla sentieristica, mentre la Sezione di Bassano del Grappa avrà il compito di organizzare il Raduno nazionale dei Seniores in programma mercoledì 5 settembre sul Monte Grappa. Inoltre da giovedì 6 a domenica 9 settembre sull’Altopiano di Asiago si svolgerà il Raduno nazionale di Cicloescursionismo. Un programma complesso quindi, capace di soddisfare le aspettative delle migliaia di escursionisti attesi per questa grande evento, provenienti da tutta Italia e dall’estero. Un’occasione per conoscere le eccellenze del territorio delle Piccole Dolomiti e delle Prealpi Vicentine e ripercorrere i luoghi divenuti tristemente famosi per i combattimenti della Grande Guerra.

 

Scarica qui il programma completo