Il Centro di Formazione per la Montagna “Bruno Crepaz” è la struttura polifunzionale a livello nazionale del Club Alpino Italiano dedicata ad ospitare le attività tecniche, scientifiche, didattiche promosse dagli organi centrali e periferici e dalle sezioni del C.A.I..

Dedicato alla memoria del forte alpinista triestino Bruno Crepaz, ospita inoltre analoghe iniziative promosse dalle altre associazioni alpinistiche aderenti all’U.I.A.A..









Il Centro di Formazione per la Montagna “Bruno Crepaz” si trova al Passo Pordoi, a m. 2.239 s.l.m., sulla SS n. 48 delle Dolomiti a circa 12 Km da Canazei (Trento) e 9 Km da Arabba (Belluno), sul confine tra le regioni del Veneto e del Trentino-Alto Adige.
E’ collegato con le principali località dolomitiche da un ottimo servizio di trasporto pubblico.
Il Centro si sviluppa all’interno di un edificio di nuovissima costruzione e dotazione; attigua è la “Casa Alpina”, alberghetto di montagna ristrutturato recentemente; il tutto di proprietà del C.A.I.

Il territorio circostante è quello tipico dell’alta montagna dolomitica: praterie alpine e ghiaioni dai quali si innalzano le vette di dolomia della bastionata meridionale del Gruppo del Sella da un lato ed il settore settentrionale della Catena del Padon di roccia lavica dall’altro. La presenza di rocce calcaree e vulcaniche comporta apprezzabili diversità ambientali e consente interessanti osservazioni geologiche, morfologiche, vegetazionali.











EngiMedia